Una stagione straordinaria è terminata

Giugno 5, 2017

Un’altra stagione è terminata. Oggi cala il sipario sul campo sportivo, fino almeno alla metà di agosto.
Descrivere questa stagione per me è davvero complicato, perché veniamo da 24 mesi straordinari. Da un campionato iniziato per caso, alla vittoria dei play off, da un’iscrizione come outsider al coronamento di un risultato inaspettato.

Prima di riposarmi un po’ (ma veramente poco, dobbiamo programmare già la prossima stagione), è doveroso che ringrazi tutti gli attori che sono stati protagonisti di questa avventura.

Prima di tutto lasciatemi abbracciare uno per uno i ragazzi, questo fantastico gruppo di amici che è diventato come una grande famiglia. Dove chi entra viene subito accolto e messo a suo agio, e capisce le dinamiche e le fa proprie.
Non hanno mollato mai, sono stati sempre presenti agli allenamenti, e hanno onorato questa maglia in TUTTE le partite giocate, tutte.

Un abbraccio speciale agli Sponsor, che hanno creduto e credono in questo progetto, aiutandoci a far diventare un sogno realtà.

Un ringraziamento all’ US Caianello, che ci ha ospitato sulla sua struttura, fittandocela e mettendoci a nostro agio, peccato per Vairano, ma ci riproveremo a tornare ad allenarci nel nostro comune.
Una particolare carezza a Zi Peppe, unico e irripetibile uomo a cui vogliamo tutti un mondo di bene.

Un abbraccio ai gufi e gli nciucioni, i primi perché non sono andati a segno, i secondi perché hanno diffuso bugie su di noi a inizio campionato. E’ andata male, dicembre è stato superato e siamo arrivati a fine anno, come vedete.

Grazie ai miei compagni di viaggio, Corrado Cubellotti, Ciro Cecere, Paolo Scorpio senza dei quali non ci sarebbe questa magnifica squadra e società. La dirigenza dell’ ASD Vairano è fatta da un gruppo di amici, ex compagni di squadra, tutti giocatori del passato del Vairano che amano questi colori con tutta l’anima.

Grazie a Giuseppe Sardo, presente e vicino ai portieri, grazie a lui siamo riusciti ad assomigliare ad una società professionista.

Grazie a Michele Cantelmo, una grandissima risorsa rossoblu, uno che non ha mai abbassato la guardia ed è stato presente, vicino alla squadra ed un ottimo supporto tecnico per l’allenatore.

Grazie ai tifosi, alle splendide ragazze (mogli e fidanzate) che ci hanno sempre sostenuto fino all’ultima partita.

Grazie a quello che è stato il vero collante di questa squadra, Andrea Scalera, un uomo e un allenatore che meriterebbe ben altri palcoscenici, riuscendo ad unire la grande capacità tecnico/tattica, quella fisica ed una straordinaria gestione del gruppo.

Ed, infine, grazie a me, che da 11 anni cerco, coltivando il mio sogno, di tenere fede ad una filosofia calcistica che ha dato grandi frutti e risultati.

Grazie, Grazie e ancora Grazie. Sono un uomo felice, siete la mia grande famiglia.

Buona notte a tutti, e restate sintonizzati, perché abbiamo intenzione di stupirvi ancora.

#ForzaVairano

 

Thomas Scalera

img_4025